top bar
QuickTopic free message boards logo
Skip to Messages

TOPIC:

Il Forum del Contropollo

^       << 416-431  407-415 of 8115  391-406 >>
415
Deleted by topic administrator 03-19-2010 02:00 AM
414
Pierpaolo
03-31-2003
10:04 AM ET (US)
Ipotesi: la guerra finisce alla svelta. La Guardia Repubblicana si sbanda come un esercito di mercenari, gli alleati entrano a Bagdad, Saddam muore. Tutto sommato vengono confermati i piani del Pentagono. Di piu': gli Stati Uniti concedono all'ONU di gestire la ricostruzione. E questo senza aggiungere un morto a quelli che gia' sono caduti. Come vedi, Leo, e' un'ipotesi umanissima, senza un filo di cinismo, riferibile alla "parte migliore" di ciascuno di noi, quella estranea ai calcoli sanguinari della parte peggiore (credo che siano calcoli, quelli ai quali faceva riferimento Barenghi, non il gusto morboso per le immagini da macelleria). Ad ogni modo: supponiamo pure che le cose vadano come desidera la parte migliore. Supponiamo anche che in Iraq, nel giro di due settimane, si radichi una democrazia da far impallidire Thomas Jefferson. Ma non ti viene il dubbio che la prospettiva caldeggiata dalla parte migliore sia cio' che manca alla dottrina Bush, alla guerra preventiva e a "enduring freedom" per lanciare un tour infinito nelle capitali di mezzo mondo? Cioe', banalizzandola un po': non credi che l'ipotesi piu' etica - a questo punto - si potrebbe tradurre in un disastro politico, con una guerra a ogni cambio d'ora e una quantita' di morti (ecco che l'etica rientra dalla finestra) di gran lunga superiore a quelli che vuoi salvare in Iraq amputando le traveggole della parte maledetta? Io non lo so: francamente ho solo dei dubbi. Se potessi risponderei che voglio che tutto finisca alla svelta, in Iraq e nei progetti che la Casa Bianca ha per il futuro. Ma forse non si puo'.
Edited 03-31-2003 10:09 AM
413
LiveFast
03-31-2003
09:52 AM ET (US)
ciao Leo, molto bello il tuo post come d'uso, c'è un refuso che ti segnalo: il blog del ragazzo iracheno che linki si intitola dear_Raed ma l'autore si chiama Salam.

saluti e continua così!
412
Gabriele
03-30-2003
09:33 PM ET (US)
Io non ho "tentazioni" o "parti di me".

Io credevo che la guerra in Iraq fosse sbagliata perchè dominata, come è, dalla volontà di alterare gli equilibri del mondo nel nome degl'interessi economici di pochi, e inevitabilmente dannosa e controproducente, magari quando pensavo questo credevo che i danni li avremmo concretamente visti più nel dopo che nel durante, ma la cronaca quotidiana mi sta smentendo.

Sono d'accordo, la politica internazionale non è fatta delle nostre speranze, perciò non mi interessa sperare, io penso e finisco per credere che se la guerra, inteso come strettamente il conflitto in atto, fosse breve e giornalisticamente "indolore" la morte del diritto internazionale, della pace e l'ennesimo colpo (quello fatale è già stato scagliato?) alla pacifica convinvenza di questo mondo che funziona al contrario, ma magari sono io che lo guardo dal lato opposto, sarebbero definitivamente sanciti esattamente come lo sarebbero se questa guerra, inteso strettamente come il conflitto in atto, fosse lunga e sanguinosa sia fra i civili che fra i soldati.
 
La logica, il progetto di bush non si bloccherà se ci saranno tanti morti in iraq durante questa guerra perchè questa, aldilà delle intenzioni di plastica, mette in conto che ci saranno in futuro serie conseguenze da sopportare, non mi pare il caso di augurarmi che accada ciò contro il quale ho manifestato.

Non credo che questa sia una situazione nella quale si possa prendere "una parte", fare in qualche modo il tifo, non lo credo: le due parti in causa non meritano il mio sostegno e una qualsiasi mia simpatia.

Perciò non mi auguro che vinca saddam e se qualcuno mi viene a chiedere "vuoi che vincano gli usa?" io gli risponderei "no".
Mi auguro che finisca presto e basta.
Edited 03-31-2003 12:48 AM
411
leonardoPerson was signed in when posted
03-30-2003
05:21 PM ET (US)
Nell'ultimo pezzo che ho scritto c'è la citazione di una e-mail in inglese, che forse necessita di una spiegazione. E' una bufala.

Si tratta di una delle tante e-mail "nigeriane", in cui un sedicente pezzo grosso dell'amministrazione nigeriana ti chiede i tuoi dati bancari per trasferirti miliardi di dollari. Benché sia una truffa arcinota (esisteva anche prima di Internet) c'è sempre gente che ci casca.

Le mail nigeriane sono uno spasso. Dal 31 maggio ad oggi ne ho ricevute 96. Così, quando ho sentito che una delle tracce del progetto atomico iracheno proveniva dal Niger... beh, non ho resistito.

Dopodiché, puntigliosamente, rammento che Niger e Nigeria sono due nazioni diverse, la prima francofona, la seconda anglofona. Fine. Torno alle mie coniglie.
410
Valeria
03-30-2003
11:55 AM ET (US)
leo, quand'è che parte la tournée? :-))
il tuo forum ti sta troppo bene!
ciao, dai, ora la smetto.
409
Davide Pocobene
03-30-2003
08:07 AM ET (US)
Io non sono contro la guerra.
Chi l’ha detto che io sono contro la guerra? Bush vuole la guerra? Bene, deve essere libero di farla. Saddam vuole dimostrare che è più forte? Che sconfiggerà le armate della grande potenza? Benissimo.

Uno deve essere libero di fare la guerra come e quando gli pare. Se uno sceglie di fare la guerra nessuno glielo deve impedire. La guerra, tra adulti consenzienti, è sacrosanta. E’ ineccepibile.

Quindi, grandissimi figli di puttana, fate uscire da Bassora, da Bagdad, da Nasiriyah, tutti quelli che sentono di non c’entrare niente con voi e la vostra merdosa arroganza.

Fateli andare da un’altra parte, lontano da voi.

Fateli andare a godersi le loro vite senza di voi.

Poi radunate i vostri eserciti e caricaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Edited 03-30-2003 08:09 AM
408
cragno
03-29-2003
03:57 PM ET (US)
x chiunque voglia provare ecc. ecc. parte 2a

Se l'America bombarda, tra noi e lei è tutto finito
(fuori la guerra dalla nostra spesa)

http://www.peacelink.it/campagne/boycott_bush.html

http://www.peacelink.it/campagne/boycott_imprese.html

boicottare i marchi delle corporation americane creando loro un danno economico è forse l'azione più incisiva che in questo momento possiamo fare. Se il linguaggio del denaro è l'unico che il potere americano capisce, parliamolo anche noi.
Edited 03-29-2003 03:58 PM
407
conigliette impazzite
03-29-2003
03:39 PM ET (US)
leonardo.. ci fai impazzire col tuo blog...

vogliamo assolutamente conoscerti...

http://www.playboy.com
^       << 416-431  407-415 of 8115  391-406 >>

Print | RSS Views: 101877 (Unique: 27043 ) / Subscribers: 2 | What's this?